Responsabilità civile per mancata fornitura energia

La continuità del servizio di erogazione è il presupposto per la qualità della fornitura.-
Accade però che si registrino temporanee interruzioni, che causano danni anche ingenti, soprattutto alle realtà produttive.-


L’Autorità per l’energia elettrica e il gas è l'Ente preposto a definire gli obblighi delle imprese distributrici e a regolare il livello della qualità del servizio.-
L'ente è un’autorità super partes che è stato istituito per la tutela dei consumatori e che, in caso di controversie, può fare chiarezza e definire le responsabilità.
Il compito di PdP è assistere il cliente nei rapporti con l’Autorità per l’energia elettrica e il gas nonchè documentare e quantificare il danno subito a causa dell’interruzione della fornitura di energia elettrica.


PdP è in grado di rilevare e descrivere i danni occulti causati dall’interruzione della fornitura di energia elettrica, altrimenti non individuabili e quantificabili.
Le interruzioni di fornitura di energia elettrica possono essere con preavviso e senza preavviso.
Le interruzioni con preavviso sono quelle dovute ad interventi programmati, cioè a tutti quegli interventi necessari per una buona manutenzione della rete elettrica e, in quanto tali, previsti e prevedibili. Queste vengono normalmente comunicate almeno 24 ore prima dell’inizio dei lavori, e indicano data e ora di inizio e fine dell’interruzione della fornitura.-
Questi dati devono essere rispettati.


Le interruzioni diverse da quelle con preavviso, sono classificate, in relazione alla loro durata:
• interruzioni senza preavviso lunghe (durata maggiore di tre minuti)
• interruzioni senza preavviso brevi (durata compresa tra un secondo e tre minuti)
• interruzioni senza preavviso transitorie (durata minore di un secondo).
Le interruzioni di fornitura di energia elettrica senza preavviso sono quelle che possono arrecare il maggior danno.-
Le norme del codice civile e il contratto relativo alla fornitura del servizio regolano le conseguenze giuridiche delle interruzioni di fornitura elettrica (compresa la responsabilità dell'impresa distributrice per i danni eventualmente subiti dal cliente).-


La controversia è pertanto di competenza dell'autorità giudiziaria.-
Ove fosse necessario intraprendere una causa contro il fornitore o il trasportatore dell'energia, la perizia estimativa del danno subito, elaborata da PdP, avrebbe rilevanza tecnica, ai fini del contenzioso in sede giudiziale.-

Categorie Perizie di Parte

  • Perizie per danni da Incendio
  • Perizie per danni da Eventi atmosferici
  • Perizie per danni da allagamento
  • Perizie per danni da terremoto
  • Perizie per danni da sovraccarico neve
  • Perizie per guasti Impianti e macchinari
  • Perizie per Danni Indiretti
  • Perizie per Danni Nautici
  • Perizie per Danni furto
  • CTP Studi Legali
  • Responsabilità civile prodotti
  • Responsabilità civile scavi
  • Responsabilità civile del costruttore
  • Responsabilità civile da interr. energia
  • Sinistri incagliati